William Hill - Centro assistenza Chiudi
  • Cambia Schermata
BONUS DI BENVENUTO FINO A 1000€. REGISTRATI ORA


Aiuto
Concessione N° 15038
 
 
Login
  • Scommesse
  • Casinò
  • Casinò Live
  • Slot
  • Vegas
  • Bingo
  • Poker
  • Mobile

Giappone, adesso i casinò sono legali

Pubblicato il 12/03/2017

È entrata in vigore la legge che legalizza i casinò in Giappone. Dopo anni di tentativi, il parlamento ha dato il via ad una nuova era nel settore del gioco nel paese del Sol Levante, in cui l’unica forma di scommessa legalizzata era quella del pachinko, un gioco per certi aspetti simile a un flipper verticale.

Era da qualche anno che in Giappone si tentava di legalizzare i casinò, ma i precedenti tentativi erano stati affossati. L’obiettivo delle prime proposte legislative era quello di arrivare ad una approvazione rapida in modo da riuscire a costruire i primi casinò in tempo per le olimpiadi del 2020. Ormai, pur essendo stata approvata la normativa che legalizza le case da gioco, queste non potranno essere realizzate prima del 2021/2022.

Occorrerà prima approvare i decreti che consentiranno l’implementazione della nuova legge e definiranno pertanto la realizzazione delle prime strutture, il loro numero e la relativa localizzazione. In base ai vari step legislativi previsti, i primi lavori non potranno iniziare prima di 18 mesi. A quanto pare, nella prima fase di liberalizzazione verranno realizzati solo due casinò di grandi dimensioni, integrati all’interno di strutture multifunzionali comprendenti alberghi e resort.

I politici a favore della legalizzazione dei casinò ritengono che questi potranno incrementare il numero di arrivi turistici internazionali verso il Giappone. Nel 2015, i turisti internazionali in Giappone sono stati 19,7 milioni, mentre nella più piccola Macao gli arrivi sono stati 30,7 milioni (cifra che comprende anche i turisti cinesi). Numeri che dimostrano l’appeal che il gambling ha sui visitatori internazionali, che potrebbero incrementare in Giappone grazie ad una offerta turistica che comprenderà anche i casinò resort.

 

Secondo alcuni analisti, i ricavi dell’industria dei casinò potrebbero arrivare a 40 miliardi di dollari annui. Stime che potranno stimolare investimenti dall’estero e che fanno prevedere ottimi ricavi per le casse dell’erario.